L'algida e superba regina del tè

"Il tè è un P’u-Êrh, originario della provincia di Yunnan, nell’estremo sud occidentale della Cina. [...] Appartiene alla categoria dei tè bianchi, è addirittura candido come la neve e simile al calice di uno dei fiori che più amo, il fiore di loto. Ha un aroma molto delicato e un gusto lieve."

Solo una precisazione che forse per te avrà il sapore della polemica. Conosco molto bene il P’u-Êrh, e` uno dei miei preferiti, praticamente lo bevo quasi tutti i giorni e tutto è fuorché bianco: appartiene ai tè fermentati ed è rosso.. Elisa

@Elisa Non scambiamo più pensieri da diverso tempo ormai, ricordavo non nutrissimo più stima, né affetto, l'una per l'altra: è questo che dà il sapore della polemica alla tua precisazione. Ad ogni modo, quanto al P’u-Êrh, ti sono grata per averci offerto la tua personale opinione ma non sono solita inventare informazioni fasulle. Mi spiace deluderti ma la fonte a cui mi sono attenuta è fortemente attendibile, per quanto mi riguarda. Si tratta del testo di John Blofeld intitolato Il libro del tè, Edizioni Mediterranee. Tuttavia, mi duole doverlo sottolineare, non era questo l'aspetto più significativo del post.

Acilia, puoi ricordare cio` che vuoi e interpretare come vuoi le mie parole, sono sempre e solo le tue impressioni. Per cio` che riguarda il te` NON e` una mia personale opinione: tu fai riferimento ad una sola fonte, io a piu` di una visto che da quando ho provato questo te` (svariati anni orsono) mi sono documentata sulle caratteristiche, proprio perche` mi piace molto. E soprattutto non sono daltonica: i te` bianchi o gialli in infusione non raggiungono mai quella colorazione e le foglie di un te` fermentato sono completamente diverse da quelle che il processo di fermentazione non lo hanno subito. Non sono delusa per la tua smentita, resto della mia opinione che non e` inventata come non ho mai pensato che lo siano le tue. Pero' ci si puo' sbagliare o una fonte puo` non essere cosi` attendibile, cosa che nella tua superbia forse non ammetterai mai e soprattutto non mi darai mai ragione. Di questo te` ne aveva parlato anche Fiordizucca (come te` rosso ovviamente): probabilmente per te lei e` piu' credibile di me. Per il resto, so bene che il tuo post non fosse mirato al te`, ma io non sono ipocrita. Ti feci le congratulazioni per la laurea e non penso che ti sia importato qualcosa, quindi ora cosa dovrei dirti? Elisa

@Elisa Chi mi conosce bene sa che ho poco a che fare con la superbia. Per il resto, dato che sei a casa mia, gradirei che ti astenessi dal fare altri commenti inutilmente polemici e offensivi. Ti chiederei gentilmente di girare al largo. E di lasciare fuori altre persone che in questa questione non rientrano. Stai bene.

Se ti avessi conosciuta come ti conosco adesso, mi sarei risparmiata un bel po' di sofferenza. In quanto al resto, primo forse ti sfugge il concetto di blog, ben lontano dall'essere una casa privata, in quanto pubblicazione aperta a tutti. Ovviamente sempre libera di cancellare i commenti. Secondo: non mi sembra affatto di aver nominato, offendendola, una persona che stimo. Spero che Roma ti apra un po' la mente

13 Commenti:

Anonymous Acilia scrive...

Mi hai battuta sul tempo ;-)
Domani, al mio ritorno a casa, avrei scritto anch'io di questo week end, di questo incontro.
Grazie per il delizioso post, carissima.
Sono stata molto bene anch'io, e anche a me ha fatto molto piacere conoscerti.
Ti vedo ancora, seduta sul mio letto, a piedi nudi, accolta in quel bellissimo vestito morbido, con un dolce sorriso a fior di labbra.
Il rifornimento, ahimè, è quasi del tutto andato! (mi sono riservata solo le lacrime di drago per quando sarò a casa)...ma ogni sapore, ogni odore, ogni colore mi ha marchiata a fuoco sulla pelle: anche quelle nuvole bellissime impigliate agli alberi che abbiamo visto dal nostro autobus.
Un abbraccio, e a presto :-)

Blogger perec scrive...

baci. ah, di quante parole sono oggi...

Blogger fiordizucca scrive...

ahahahah che pazze! avete fatto persino al foto! :))
ma che bella recensione che hai fatto! mi sembrava di essere proprio lí con voi, che un po' c'ero, con il pensiero e con la pizza, ma c'ero! :)
baci!

Blogger Kjaretta scrive...

Conosco questo posto ma non ci sono mai stata... Le tue parole mi hanno venire voglia di andarci.

Blogger muccapazza28 scrive...

Credo che sia lo stesso posto di cui se ne era occupato Non Solo Moda qualche settimana fa...
Anch'io vorrei andarlo a visitare al più breve.

P.s.
Mi associo al pensiero di Fioridizucca, Elisa mi piace molto il tuo modo di narrare gli eventi. Brava.

Mucca

Blogger Elisa scrive...

Acilia, lo meriti, mi hai regalato una bellissima giornata ed ogni giorno lasci qualcosa di te (te` :) sul tuo blog.

Mi domando ora: come mai gli uomini non riescono ad essere cosi' appassionati, romantici, attenti ai particolari? :))
Grazie :**


Perec, anche a te e pensa sempre di essere la migliore :**


Fiore, sei stata nominata spesso sabato...non ti fischiavano le orecchie? :) Abbiamo anche pensato che ci piacerebbe tanto venire a trovarti, ma cavolo bisogna fare il giro di Peppe! Cmq prima o poi capito, eh :))))


Kjaretta, ne vale la pena e poi Milano e` abbastanza piccola...ci si svena un po' li' dentro, ma tra poco si potra' di nuovo bere il te', magari si organizza ;)


Grazie Mucca, sei molto gentile e so che sei sincero ;)
Non solo moda non l'ho vista, non ho nemmeno il televisore, quindi non so dirti, pero' se davvero vuoi andarci io ti aspetto...mi offendo se non fai un fischio eh ;)
Mi e` stato detto anche di un altro locale altrettanto valido, quindi hai l'imbarazzo della scelta.
A presto! :*

Blogger Gourmet scrive...

Brave le bloggers...:-*
Concordo con Fdz e Mucca...Hai un modo tutto tuo di rendere gli eventi speciali molto, molto particolari..
Notte Elisa...
S
P.s pensa che L'arte del ricevere è stato scoperto nel lontano 2001..o 2002 da una mia amica e me in avanscoperta a Milano!! Aveva appena aperto...come passa il tempo!!
:-)

Blogger Elisa scrive...

Grazie anche a te, Sandra...si', si' ricordo che lo conosci...e` nato nel 2002 per l'esattezza. La prossima volta ne visito un'altra consigliatami da una cara ragazza, altro piacevole incontro che aleggiava nell'aria da tempo...ne sto facendo di belli in questo periodo :)

Anonymous Zora scrive...

speriamo che non abbia fatto razzia di tutto acilia, voglio almeno un po' di crema al cioccolato di cui mi aveva parlato...adesso riposa...ma oggi pomeriggio faccio un blitz per scoprire cosa è sopravvissuto!
ti è piaciuto il te'...non sai neanche quanti me ne ha fatti sniffare!
un bacione

Blogger rosso fragola scrive...

Allora non sono l'unica maniaca dell'incontro!
Se potessi, gli amici bloggers, vorrei conoscerli tutti, regine, principi e principesse!
E qualcuno ha già pensato di farlo in grande stile; ho saputo da Lavinium che al Vinitaly sarà allestito uno stand apposito. Sabato 9 poi, nel pomeriggio, tavola rotonda con tema food-bloggers. Più di così...
Ma controllate la data su Aristide, è meglio!

Anonymous Claudia scrive...

Mhm il the mi ha sempre affascinata, ottimo compagno di mille momenti.

Ho cominciato a conoscere i vari tipi di the e, a parte il mio preferito di Celestial Seasons alla mela cannella, il the verde giapponese e' un "must" =)

Anonymous bardo scrive...

Ciao tesoro! Era un sacco di tempo che non passavo da queste parti (anche vista la mia ignoranza in materia), per questo spero perdonerai il commento tardivo, ma credo utile. C'e` un'ottima sala da te` a Milano, si chiama Rosa Antico (http://www.rosa-antico.it/), hanno piu` di cinquanta tipi diversi di te` e infusi, con cucina e intrattenimenti molto particolari.
Te la consiglio davvero, e` un posto interessante e anche molto importante per me, ha visto alcuni momenti che contano della mia giovane vita... :)

Intanto ti aggiungo alla lista degli RSS, cosi` non ti perdo piu` di vista...

Blogger Elisa scrive...

Il bardo!!!

Che sorpresona vederti da queste parti...su persone praticamente non aggiorno da tempo, ma leggo e seguo sempre le ML di openlabs...magari all'inaugurazione della sede faccio un salto con "sorpresa" gastronomica...fammi sapere se voi del POuL ci siete.
La sala da te' che mi hai consigliato me la segno senz'altro e ci porto Acilia quando torna a MI.
Grazie! Mi ha fatto davvero piacere "sentirti"...torna a trovarmi ;*

Posta un commento

 

 

Site meter