Valtellinux meeting 2005

Considerando che free software e gastronomia sono due delle mie passioni, non posso assolutamente esimermi dal pubblicizzare questo evento, in cui il mondo dell'Open Source sposa l'arte culinaria della Valtellina.
Il Valtellinux è uno dei LUG più giovani e il nome scelto dai fondatori, quasi un gioco di parole, mi è sempre piaciuto molto: trovo che identifichi in maniera diretta, più di tanti altri LUG, l'appartenenza ad un'area geografica, ricca di tradizioni legate al mondo enogastronomico, come la Mostra del Bitto, di cui vi ho recentemente parlato.
Naturalmente, oltre al legame con i luoghi di origine, si evidenzia l'amore incondizionato per Linux, che è anche il mio.
L'incontro si ripete con cadenza puntuale da quattro anni. Le conferenze, presenziate da nomi autorevoli nel mondo del software libero come Stefano Maffulli, Alessandro Rubini, Paolo Didonè, saranno inframmezzate dal pranzo, presso la Taverna del pescatore con la sua carrellata di piatti tipici: antipasto valtellinese, pizzocheri, polenta e salsiccia, formaggi.
L'appuntamento è per sabato 15 ottobre a Caiolo, in provincia di Sondrio.

Per ulteriori informazioni sul programma e l'organizzazione si può fare riferimento al sito.

Etichette:

2 Commenti:

Blogger Platero scrive...

Nice blog, I will be back again!

Blogger roland scrive...

presto fondiamo l'associazione valtellinux, se sei interessata contattaci attraverso il sito, ciao roland

Posta un commento

 

 

Site meter