Scarpazzone in forma

Ha per oggetto l'elezione per il miglior scarpazzone la gara che si tiene a Carpineti (RE), dal 15 al 17 luglio. Per chi non lo sapesse di tratta di un piatto a base di riso montanaro e parmigiano reggiano; quest'anno ci sarà anche una novità, la Chizza del Brigante, un fagotto fritto, ripieno bietole, ricotta, parmigiano reggiano e riso.
Molti i locali convenzionati che proporranno i piatti tipici a prezzi convenienti.

Eventi di questo genere sono anche un'occasione per far conoscere al meglio i prodotti della propria terra, quindi l'Associazione Carpineti da Vivere ha organizzato una serie di corsi, lezioni, degustazioni, oltre alla gara vera e propria...il tutto concentrato nella giornata di domenica:

  • 10.30 - 12.00 Iscrizione alla gara "Lo Scarpazzone in forma" e "Il dolce di ricotta" con la consegna dei campioni. Si potrà partecipare con: lo scarpazzone di riso, lo scarpazzone senza riso e un dolce di ricotta (con ampia libertà per ciò che riguarda le ricette).
  • 10.00 - 12.30 e 15.30 - 18.00 Lezione di cucina sul parmigiano reggiano e ricotta, tenuta da un cuoco professionista.
  • 10.00 - 12.30 e 15.30 - 18.00 Degustazione di vini in compagnia di un esperto: lezioni per abbinare ai vari piatti della cucina il vino più indicato.
  • 11.30 Vieni è cotta la ricotta...: dimostrazione pratica della produzione della ricotta con i metodi antichi!!!
  • 10.00 - 12.30 e 15.30 - 18.00 Scuola di manualità ad opera di Silvana Canovi: "C'era una volta un campo di grano..."
  • 16.00 - 24.00 Lezioni di ballo da un gruppo professionista, musica e spettacoli di danza ad opera anche del gruppo di danza locale...
  • 16.00 "Prepariamo il burro": dimostrazione dal vivo con la panna!
  • 17.00 Per i bambini si cucina la ricotta con lo zucchero, il caffè e un goccino di sassolino.
  • 17.30 "Vieni a cuocere lo scarpazzone!": dimostrazione pratica della cottura nel forno a legna dello scarpazzone con spiegazione sulla sua preparazione.
  • 21.30 Premiazione della gara "Scarpazzone in forma" da parte del sindaco Leonilde Montemerli.

Etichette:

0 Commenti:

Posta un commento

 

 

Site meter